Si è tenuta il 12 agosto, in Piazza San Giacomo a Galati Mamertino, la “Prima giornata dell’artigianato dei Nebrodi” organizzata dal Circolo Maestri Artigiani e delle Arti Liberali. Una manifestazione cofinanziata dall’Assessorato regionale al Turismo, con il patrocinio del Comune di Galati Mamertino e con lo sponsor della Banca di Credito Cooperativo Longi e della gioielleria Adele Russo di Rocca di Caprileone.

L’evento ha preso il via con l’apertura degli stand dell’artigianato e di costruttori, artigiani: dai lavori in pietra, miniature, ferro battuto, canne decorative, pizzi e merletti, grani antichi e tanto altro. A coronare la giornata lo spettacolo di gruppi internazionali: I Nebrodi per l’Italia, La scuola di Danza di Toledo per la Spagna e il gruppo la Ciuceria di Zagabria per la Croazia.

Il saluto del Vice Presidente della Federazione Nazionale delle Tradizioni Popolari Nino Indaimo, la conduzione della serata affidata a Calogero Emanuele e i ringraziamenti e premiazioni a cura del Presidente del Sodalizio Maurizio Franchina hanno dato il tocco finale ad una manifestazione che vuole essere solo l’inizio di un appuntamento annuale mirato al rilancio d valorizzazione dell’artigianato dei Nebrodi.

Foto di Nino Serio

Leggi anche:  Galati Mamertino, riapre la piscina comunale