La Proloco di Motta d’Affermo, domenica 10 febbraio, ha organizzato un incontro per sensibilizzare le varie amministrazioni e le Pro Loco dei paesi che si affacciano sulla valle della celebre Fiumara d’Arte. L’incontro, inserito nella giornata di presentazione dell’anno sociale, ossia la programmazione annuale delle attività che la Pro Loco intende proporre in vista anche dell’equinozio di primavera che per la valle, coincide in una serie di iniziative tra cui l’illuminazione artistica di alcune opere della Fiumara d’Arte ricadenti sul territorio di Motta d’Affermo come la più nota “Piramide”.

Per spiegare in modo dettagliato il progetto del marchio “Comuni Fioriti” la Pro Loco di Motta D’Affermo, rappresentata dal presidente Angelo Ceravolo e dal suo vice Antonino Noto,  ha invitato Michele Isgrò, Vice Presidente nazionale di Asproflor-Comuni Fioriti. L’incontro è stato preceduto da una visita ai punti più belli e suggestivi del paese, una passeggiata di confronto, analisi e suggerimenti anche con gli amministratori e il Sindaco di Motta d’Affermo, Sebastiano Adamo, che ha apprezzato con grande entusiasmo l’iniziativa. Contributo d’esperienza è stato portato anche dalla Dott.ssa Enza Mola, Presidente della Proloco di Sinagra, paese veterano del circuito Comuni Fioriti che ha colto notevoli risultati grazie ad un abile attività di coinvolgimento dei cittadini.

“Un incontro – spiega il presidente della Proloco mottese, Angelo Ceravolo – sul quale crediamo per animare il forte proposito di fare rete. Fare rete che si traduce in crescere tutti insieme, dare visibilità e peso al territorio dei Nebrodi e alle nostre attività. L’adesione e l’entusiasmo registrato in questo incontro – continua Ceraolo – rappresentano un punto di partenza per un progetto destinato a crescere sempre di più”.

Un’ampia varietà di azioni che si concretano nella tutela del patrimonio culturale, materiale e immateriale e nell’imprescindibile animazione turistica, in cui trova spazio anche l’iniziativa di marketing turistico-ambientale “Comuni Fioriti”, presente non solo in Italia ma anche in Europa e nel Mondo, come ha avuto modo di spiegare Michele Isgrò, Vice Presidente di Asproflor-Comuni Fioriti.

Leggi anche:  Mistretta, arrestato un 37enne di Motta D'Affermo