Più di cinquanta alberelli di limone ornamentali saranno piantati quanto prima nel centro cittadino di Pettineo. L’amministrazione Comunale, per sottolineare la peculiarità che caratterizza il paese conosciuto per la produzione di “limone seccagno” e quindi per le speciali granite ottenute da questa particolare varietà, ha pensato di rinnovare il verde del centro utilizzando per i vasi del centro proprio piantine di limone ornamentale. Le piantine di agrumi in arrivo, si integrano perfettamente con i piccoli ulivi già piantumati nei mesi scorsi nei vasetti di ceramica decorata istallati per ogni lampione.

Oltre al limone in seccagno infatti, Pettineo è conosciuto anche per i monumentali olivi secolari che il nuovo verde del centro richiamerà in modo tangibile. Intanto si raccolgono i primi frutti dell’adesione di Pettineo al circuito nazionale dei Comuni Fioriti d’Italia. Ieri il vice presidente Michele Isgrò ha incontrato il sindaco Domenico Ruffino e il vice sindaco Andrea Grillo per fare un’analisi dello stato del verde e soprattutto per consegnare alcune copie della nuova Guida dei Comuni Fioriti d’Italia. Si tratta di una pubblicazione annuale che rappresenta la parte mediatica più tangibile del prestigioso circuito.

Un book ben curato che contiene al suo interno diverse informazioni e una pagina rappresentativa per ogni comune fiorito. Sfogliando le oltre trecento pagine ci si immerge in una sorta di viaggio virtuale per località di ogni parte d’Italia che credono fortemente nel motto dell’iniziativa: “Fiorire è Accogliere”. Paesi che puntano ad avere una marcia in più nell’accoglienza e nella qualità di vita, proiettando i loro sforzi verso una cura superlativa del verde pubblico e delle fioriture, quindi una meticolosa cura dell’aspetto generale di decoro urbano.

Leggi anche:  Castel di Lucio: nell'incontro di calcio, tra Castelluccese e Pettineo, vince lo sport

La pagina contiene una serie di informazioni, il numero di abitanti, la provincia e la regione di appartenenza, una descrizione di Pettineo sia in italiano sia in inglese, alcune foto del paese, e ancora l’elenco delle cose più importanti da vedere e le strutture ricettive.La guida è già in diffusione. Nei mesi scorsi è stata allegata di alcune riviste di giardinaggio, spedita a tanti comuni e per tutto l’anno sarà distribuita in eventi e fiere di settore.

“L’adesione ai Comuni Fioriti ha scatenato un grande entusiasmo nei cittadini, il paese si presenta decisamente più green, migliorato nell’aspetto con tante abitazioni che emulandosi creano colore con un crescente numero di fiori” dichiara il vice sindaco Andrea Grillo.

Soddisfatto anche il sindaco Domenico Ruffino: “Mantenere un buon verde è un’impresa assai ardua, ci stiamo provando grazie ad una crescente sensibilità dei cittadini e alla collaborazione di operatori comunali. I nostri sforzi non si concentrano solo al centro, siamo decisamente orgogliosi dello stato di pulizia del Cimitero e dei lusinghieri risultati nella raccolta differenziata”.

Questi elementi saranno oggetto di valutazione della nuova formula di Comuni Fioriti ossia il Marchio di Qualità per l’Ambiente di Vita al quale Pettineo ambisce.