Attraverso il Programma operativo di Assistenza Tecnica del Ministero della Salute l’Assessorato regionale della Salute ha avviato la costituzione della Rete Civica della Salute in Sicilia quale strumento qualificante del sistema fondato sulla reciproca collaborazione tra operatori, pazienti, istituzioni e cittadini, teso al miglioramento complessivo del sistema sanitario regionale nell’interesse proprio e della collettività, facendo in modo di avvicinare i cittadini al mondo della Sanità attraverso la diffusione di “Pillole della Salute” sui temi della tutela, educazione e prevenzione della salute. Diventa fondamentale, perciò, la collaborazione tra Partner istituzionali.

Il Comune di Castel di Lucio, rappresentato dal primo cittadino Pippo Nobile ha stipulato, nella giornata odierna, l’importante accordo di collaborazione per lo SVILUPPO DELLA RETE CIVICA DELLA SALUTE con l’Azienda Sanitaria provinciale di Messina rappresentata dal Direttore Sanitario, dottor Mario Portera. L’incontro ha segnato un momento di massima collaborazione per lo sviluppo del progetto che avrà lo scopo di supportare il miglioramento della comunicazione istituzionale sanitaria e sensibilizzare i cittadini sul corretto utilizzo dei servizi.

Leggi anche:  Castel di Lucio, rifiuti: raccolta differenziata al top