La notte scorsa ignoti hanno rubato il cancello di recinzione del giardino dell’ufficio anagrafe del Comune di Acquedolci. A denunciare l’accaduto è stato il sindaco Alvaro Riolo che ha postato su Facebook la foto.

“Il fatto è tanto paradossale quanto grave – ha scritto il primo cittadino – . Si tratta dell’ennesimo gesto, indice di una specifica strategia, che evidenzia pericolosità ed organizzazione. Ovviamente, ancora una volta, nessuno ha visto o sentito niente”.

Leggi anche:  Muore carbonizzato Filippo Naro, noto medico di Acquedolci