Ad Ucria, sabato 29 dicembre a partire dalle 18, si svolgerà la prima edizione della Sagra del Suino nero dei Nebrodi. L’iniziativa, partita su impulso dell’amministrazione comunale, guidata da Vincenzo Crisà, punta a far conoscere il prodotto, utilizzato tanto per il consumo fresco quanto per la produzione di salumi, che contraddistingue ed esalta la tradizione culinaria del centro nebroideo.

Sempre il 29 si svolgerà un convegno di presentazione, in cui si farà il punto della situazione sulla procedura per il riconoscimento della DOP del prosciutto crudo di Suino nero dei Nebrodi. Al convegno prenderanno parte ricercatori, tecnici e/o esperti. Saranno altresì presenti i numerosi allevatori, produttori e trasformatori di carni, veterinari, agronomi ed esperti del settore. La manifestazione oltre a valorizzare il suino nero, in grande ascesa, è finalizzata a far conoscere i numerosi prodotti agricoli di qualità legati al territorio, nonché a promuovere la vendita di merce agricola tipica siciliana.

A caratterizzare la manifestazione sarà il percorso gastronomico che consentirà di degustare prodotti e piatti tipici della zona e, al contempo, di conoscere le innumerevoli potenzialità che riserva il paesino di Ucria.  Per tutti i visitatori, dunque, la possibilità di degustare le carni del suino nero.

Leggi anche:  Santo Stefano, territorio e turismo in un convegno al "Florena"