martedì - 23 ottobre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Lo prevede una circolare firmata dalla dirigente scolastica, Venera Maria Simeone

Al “Torricelli” di Sant’Agata niente smartphone durante le lezioni

0
condivisioni

Divieto di utilizzo degli smartphone in classe, di scattare foto o realizzare video dentro la scuola e di diffondere tale materiale sui social network o altre applicazioni in rete.

È quanto imposto a studenti e docenti dell’istituto tecnico industriale “E. Torricelli” di Sant’Agata Militello nella circolare firmata dalla dirigente scolastica, Venera Maria Simeone.

In pratica, gli alunni potranno portare il loro smartphone a scuola, dal momento che lo stesso costituisce uno strumento di sicurezza per le famiglie, soprattutto degli allievi pendolari. L’apparecchio comunque, dopo l’appello, dovrà essere riposto sulla cattedra o ben visibile in aula e potrà essere ripreso a lezione conclusa. Stesso discorso per docenti e personale ATA.

Sono previste varie sanzioni per i trasgressori e anche la possibilità per la scuola o la persona eventualmente danneggiate a ricorrere alla denuncia alla Polizia postale. Il divieto vige anche durante l’orario della ricreazione.

 

Leggi anche:  A Galati Mamertino un incubatore di imprese dell'agroalimentare
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l