domenica - 24 giugno 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Prossima sfida il derby siciliano Troina-Messina

Al Troina non basta Vazquez, la Vibonese riapre il campionato

Troina-Vibonese Nucleo Imakera
0
condivisioni

Allo stadio “Luigi Razza” di Vibo Valentia si è giocato il big match Vibonese-Troina, vinto dai calabresi per 2-1.

La ventiquattresima giornata di Campionato di serie D, girone I, vedeva gli occhi puntati sulla sfida tra le prime due della classe; da una parte il Troina, capolista, dall’altra la Vibonese, l’inseguitrice a -4 punti. Finora era stata una sfida a distanza, che ha trovato concretizzazione con questo scontro diretto dove in palio c’erano 3 punti pesanti. Punti portati a casa dalla Vibonese, che accorcia le distanze ed è subito dietro al Troina a -1.

Nel primo tempo, il Troina domina il campo dei calabresi e, al 31′ Vazquez, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, segna il gol del 1-0 per i siciliani. Nel secondo tempo, la Vibonese riacquista fiducia e al 52′ Allegretti segna la rete del pareggio. Sarà sempre Allegretti al 70′, con la sua doppietta, a firmare il 2-1 finale.

Troina che, nonostante la sconfitta, rimane capolista a 51 punti, seguita dalla Vibonese a 50 punti e dalla Nocerina a 48 punti. La prossima sfida, domenica, al “Silvio Proto” sarà il derby siciliano Troina-Messina.

Mister Giuseppe Pagana ha così commentato la gara “la Vibonese è una grandissima squadra, non sono io a dirlo, è indubbiamente la squadra più forte del campionato, ha un organico di tutto rispetto; se si permette di mettere in panchina gente come Da Dalt, Dorato, Vacca, stiamo parlando di una grandissima squadra. Noi il primo tempo abbiamo fatto una grandissima partita, perché abbiamo fatto tutte le cose al 100%, sbagliando pochissimo. Sappiamo che contro una grande squadra quando si sbaglia qualcosa facilmente ti puniscono; abbiamo sbagliato due, tre volte e in due di queste occasioni hanno fatto gol.

Se vado a vedere la gara, fra primo e secondo tempo, penso che il risultato più giusto era un pareggio. Perché il primo tempo è stato nettamente nostro, mentre il secondo tempo invece è stato della Vibonese. Loro sono stati bravi a sfruttare le loro occasioni e hanno portato a casa 3 punti, però io sono orgoglioso e felice della prestazione dei ragazzi, perché sono venuti in un campo difficilissimo dove a mio modesto parere il primo tempo abbiamo dominato la partita.

La squadra il primo tempo è rimasta più corta teneva di più la palla, invece il secondo tempo dopo che abbiamo preso il gol abbiamo avuto un pò di timore, ci siamo abbassati, non riuscivamo più a tenere palla e quindi questo ha favorito un pò la Vibonese; però, togliendo queste piccole cose io non penso che la Vibonese abbia fatto chissà cosa, sono stati bravi i loro giocatori a sfruttare al massimo le occasioni che hanno creato e hanno portato a casa 3 punti importanti.”

“Sicuramente – continua Pagana,– sapere che ci sono squadre così preparate vicino a noi può mettere un pò di pressione; però noi fondamentalmente dobbiamo essere sereni, perché a questo punto del Campionato nessuno avrebbe mai pensato che il Troina era primo, la classifica poteva essere anche diversa e noi eravamo ugualmente felici. Invece, tutto dipende solo e sempre da noi. La squadra, come avete visto, sta bene, adesso, stanno rientrando tutti i ragazzi infortunati e squalificati. Quindi sono tranquillo perché: la mia squadra è forte, gioca un buon calcio.

Oggi siamo venuti qua e abbiamo sofferto pochissimo perché la squadra non è che è andata sotto il piano del gioco, sotto la pressione. Il mio portiere non ha fatto neanche una parata; da questo punto di vista, ripeto, non sono preoccupato. Indubbiamente il dover vincere un campionato ti impone di fare sempre più punti degli avversari, quindi ti costringe a vincere più partite possibili.”

Leggi anche:

Leggi anche:  Il Troina calcio allontana i responsabili della rissa di sabato scorso

Il big match fra Troina-Vibonese è la sfida fra i fratelli Silvestri

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l