martedì - 25 luglio 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

per un importo complessivo di poco meno di 700 mila euro

Alla scuola Luigi Capuana di Sant’Agata procedono lavori di adeguamento strutturale e sismico

image1
0
condivisioni

Vanno avanti, spediti, gli interventi, in corso alla Scuola elementare Luigi Capuana di Sant’Agata Militello, per “miglioramento statico e recupero funzionale e le verifiche sismiche”. I lavori, per un importo complessivo di poco meno di 700 mila euro, interessano il Corpo “B2” di quello che è considerato il più antico plesso scolastico della città e che, dagli Anni ’50 ha visto passare diverse generazioni di santagatesi.

Nei giorni scorsi l’assessore ai lavori pubblici, geometra Giuseppe Puleo, ha effettuato un sopralluogo accompagnato dal Direttore dei lavori, Architetto Giuseppe Marotta, dal Responsabile unico del procedimento, geometra Claudio Frusteri e dai rappresentanti della ditta Fratelli Micciulla di Sant’Agata, che sta eseguendo gli interventi.

“Siamo soddisfatti – afferma Puleo – per la celerità con cui vanno avanti i lavori. Sono stati già ultimati: il rinforzo delle strutture murarie con iniezioni di malta consolidante; la realizzazione di giunti tecnici che isolano la struttura dal punto di vista sismico; la realizzazione di strutture di rinforzo in cemento armato come cordoli e cerchiatura delle finestre ed il rifacimento degli intonaci interni e l’adeguamento degli impianti”.

Tra gli interventi ancora da ultimare: la ripavimentazione con marmo delle zone di disimpegno quali i corridoi; la sostituzione dei pezzi igienico sanitari dei bagni; la sistemazione e verniciatura degli elementi radianti esistenti; la tinteggiatura di tutte le pareti interne; la realizzazione di un’intercapedine esterna dotata di impermeabilizzazione per isolamento delle fondazioni; il rifacimento della pensilina d’attico e la pulitura della zoccolatura in pietra esterna.

“I lavori erano stati avviati nel marzo scorso – aggiunge l’assessore Puleo – ed il completamento è previsto per dicembre ma, se non ci saranno imprevisti, siamo fiduciosi che possano essere conclusi con largo anticipo perchè la ditta incaricata sta procedendo con speditezza” “Un altro risultato concreto conseguito dall’Amministrazione Sottile – conclude Puleo – nel contesto del miglioramento delle condizioni di sicurezza ed agibilità degli istituti scolastici a tutela dell’incolumità dei bambini e per garantire loro la migliore vivibilità negli ambienti scolastici”

In passato L’Amministrazione Sottile aveva completato i lavori, per circa 450 mila euro, di adeguamento statico alla Scuola Cesareo dove è stato realizzato un campetto di calcetto, sistemata la palestra, sostituiti gli infissi ed abbattute le barriere architettoniche. Interventi anche al Liceo Classico dove, con fondi Miur, oltre ai vari adeguamenti, è stato realizzato anche il campo sportivo.

0
condivisioni

Commenta con Facebook