domenica - 24 settembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

in località Due Fiumare nel comune di Mirto

Arrestato forestale di Frazzanò per furto di legname in area demaniale

0
condivisioni

Caricava sulla propria autovettura nove tronchi di albero di cerro appena tagliati sulle sponde del torrente Zappulla. Un operaio forestale trimestrale, R.A., 52enne di Frazzanò, è stato arrestato dai carabinieri di Sant’Agata Militello, per furto aggravato di legname in area demaniale.

I militari hanno sorpreso l’uomo in località Due Fiumare del comune di Mirto, mentre era intento a caricare sulla propria autovettura nove tronchi di albero di cerro appena tagliati sulle sponde del torrente Zappulla. I militari hanno esteso la perquisizione anche all’abitazione dell’uomo, dove hanno ritrovato oltre 10 quintali di legname di provenienza illecita. Il materiale è stato posto sotto sequestro e il 52enne è stato condotto ai domiciliari. Nella mattinata di ieri il giudice presso il Tribunale di Patti ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di soggiorno nel comune di residenza per l’arrestato.

Leggi anche:  Mirto, Comune partecipa alla commemorazione dei 40 martiri di Gubbio
0
condivisioni

Commenta con Facebook