Dopo cinque anni intensi e proficui di comando il Tenente Alessio Alvino lascia la guida della Tenenza di Sant’Agata di Militello per trasferirsi al comando del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Compagnia di Benevento.

Nel periodo di permanenza nel delicato contesto di Sant’Agata e dei Nebrodi più specificatamente, il Tenente Alvino ha portato a termine diverse attività di servizio raggiungendo importanti risultati in tutti i principali settori istituzionali della Guardia di Finanza, quali la lotta all’evasione, l’elusione ed alle frodi fiscali, il contrasto degli illeciti nel settore della spesa pubblica e quello alla criminalità economico-finanziaria in genere.

Particolare pregio hanno avuto le attività d’indagini patrimoniali legate a reati di natura mafiosa, truffe ai danni dell’Unione Europea e nei  confronti dei “falsi braccianti” agricoli, vera e propria piaga del settore in ambito locale.

Il comando della Tenenza di Sant’Agata Militello sarà assunto dal giovane Tenente Alessandro Arpaia, 26 anni, originario di Palermo che assicurerà, in linea di continuità rispetto al precedente indirizzo operativo, il perseguimento della mission istituzionale del Corpo nell’articolata realtà socio-economica nebroidea.

Leggi anche:  Bando da 30 milioni di euro per finanziare interventi di forestazione