martedì - 25 settembre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Ingrillì: "Abbiamo pazienza ma non possiamo attendere all'infinito"

Capo d’Orlando, Comune richiede interventi urgenti per le strade provinciali

0
condivisioni

La legittima richiesta del primo cittadino Franco Ingrillì finalmente trova risposta nella Città Metropolitana di Messina che è intervenuta sulla Strada Provinciale 147 nella frazione di San Gregorio, dove, lo scorso 16 marzo, si era verificato il cedimento di un tratto di sede viaria. Il ripristino e la messa in sicurezza si sono resi necessari anche perché la voragine intralciava la viabilità creando anche pericolo per l’incolumità pubblica.

Ma ancora tanti sono gli interventi che la Provincia dovrebbe realizzare per mettere in sicurezza le strade ricadenti all’interno del territorio comunale. Per questo motivo, l’Ufficio Tecnico del comune di Capo d’Orlando torna a sollecitare la  3^ Direzione Viabilità Metropolitana richiedendo“un monitoraggio delle strade provinciali per predisporre con urgenza gli opportuni interventi di ripristino degli avvallamenti e di copertura della buche che sono causa di rischio per l’incolumità dei pedoni e degli automobilisti”.

Già un anno fa, in una nota congiunta, il Presidente del Consiglio Carmelo Galipò e il Responsabile del Servizio Alfredo Gugliotta, avevano evidenziato lo stato di pericolo della SP 148 (Consolare Antica), della SP 148/B (Masseria) e della SP 148/T (Trazzera Marina) dovuto al piano viabile dissestato e richiedendo lavori urgenti di rifacimento del manto stradale.

“Abbiamo una grande pazienza, ma non possiamo attendere all’infinito l’intervento della Città Metropolitana ha commentato il Sindaco Franco Ingrillì L’arrivo della primavera e l’incremento previsto di visitatori e turisti ci impone di presentare la città in modo degno. Le strade sono un biglietto da visita e per questo meritano la massima attenzione per la sicurezza e il decoro. Per quelle di nostra competenza ci stiamo muovendo e a giorni inizieranno i lavori, per quelle che dipendono da altri Enti pretendiamo interventi solleciti e risolutivi”.

Leggi anche:  Ripascimento litorale Capo d'Orlando, Ingrillì: “Chiederemo subito i fondi annunciati”
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l