domenica - 24 settembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Nei primi giorni di novembre dovrebbe riaprire la scuola materna di Santa Lucia

Capo d’Orlando, lavori di manutenzione nelle scuole

0
condivisioni

Procedono senza sosta i lavori di manutenzione ordinaria nei plessi scolastici di Capo d’Orlando, in vista dell’imminente inizio delle lezioni per il nuovo anno scolastico. Gli interventi principali riguardano la pulizia dei cortili, delle aule e dei bagni, oltre alla pulitura delle caditoie e dei tombini. Ripristinata completamente anche la pavimentazione del cortile esterno delle scuole elementari di via Roma e portati a compimento anche gli interventi interni dell’asilo nido comunale di contrada Muscale.

Dopo l’ammodernamento dei bagni e l’adeguamento dell’impianto elettrico, effettuati dalla ditta aggiudicataria An.Ca.Ma. S.r.l., aggiudicatrice dell’appalto, si sta procedendo con i lavori nello spazio esterno di pertinenza dell’asilo, per realizzare un cortile ludico con tappetino antitrauma, la restante parte verrà riqualificata. Risanata anche la muratura esterna ed effettuata la sostituzione delle grondaie e la manutenzione straordinaria della copertura. Nei primi giorni di novembre dovrebbe inoltre riaprire la scuola materna di Santa Lucia, attualmente interessata dal completamento dei lavori di rifacimento del tetto, isolamento termico, sostituzione degli impianti elettrici ed antincendio, abbattimento delle barriere architettoniche e sostituzione degli infissi esterni, con quelli a taglio termico.

Fino ad allora, i piccoli alunni, insieme agli studenti del plesso di Furriolo, interessato da un importante cedimento strutturale e soggetto a lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza, igiene ed eliminazione delle barriere architettoniche, e, recentemente preso di mira da atti di vandalismo, saranno ospitati nei locali  dell’ex istituto tecnico commerciale per geometri “Merendino” sulla via Consolare Antica. A stretto giro sarà bandita la gara per l’affidamento del servizio della mensa scolastica che, così come per il trasporto degli studenti, avrà durata biennale. La mensa verrà avviata nella prima settimana di novembre.

“Un servizio che coniuga qualità e risparmio in modo da venire incontro alle legittime istanze delle famiglie ed  all’esigenza di attuare una programmazione organica in un settore importante – commenta il vicesindaco con delega alla Pubblica Istruzione Andrea Paterniti – lavoriamo a 360 gradi per garantire l’avvio delle lezioni in sicurezza e mantenendo una elevata qualità dei servizi resi alle famiglie. Per l’amministrazione guidata dal sindaco Ingrillì , la sicurezza nelle scuole è assolutamente prioritaria e non lasceremo nulla d’intentato per la risoluzione dei problemi che si potranno  presentare – conclude Paterniti – attendiamo infatti le risorse per l’adeguamento antisismico degli edifici scolastici”.

Leggi anche:  Erosione, se ne parla oggi a Capo d'Orlando
0
condivisioni

Commenta con Facebook