domenica - 04 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Capo d’Orlando, Micale: «Azzerare le imposte alle vittime dell’usura»

Alessio Micale
0
condivisioni

Escludere per qualche anno dal pagamento di quanto dovuto in tasse comunali a chi denuncia fatti usurai, (estendendo questa possibilità ad altri reati se ritenuto). E’ la proposta di Alessio Micale, consigliere comunale a Capo d’Orlando in provincia di Messina. «L’usura è un fenomeno criminale – dice Micale -. La sua vita sotterranea non lo categorizza però fra i reati piccoli o marginali ma ne fa uno dei principali freni di questa macchina sgangherata che è la nostra società, alimentata da una crisi marcia e inesorabile. L’ultimo rapporto EURISPES conferma quanto ho detto negli anni sull’argomento. Aumenta il numero di quanti riferiscono di aver chiesto soldi in prestito dai privati (non parenti ed amici)non potendo aver accesso facile ai prestiti bancari: dal 10,1% al 15,5% nell’anno corrente(+5,4%)».
Più della meta’ il numero di persone con un reddito fisso ricorrono al prestito usuraio. Pensionati, famiglie, imprese piccole e medie ma soprattutto commercianti, tutti vittime di facce pulite pronte a saltare sulla pancia di chi è solo in difficoltà in un sistema economico che non va.
«Non ci sarà mai una società senza delinquenti – dice ancora Micale – ma è doverosa la lotta che aiuti a distinguere il cittadino onesto dal criminale. E’ doveroso il sostegno a tutte le persone che scelgono di staccarsi dal giogo dello strozzino. Se avremo aiutato con questa azione anche un solo uomo, un solo cittadino, avremmo fatto tantissimo».

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l