mercoledì - 20 giugno 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Deferiti in stato di libertà due uomini e un minore

Castel di Lucio, sequestrati munizioni e prodotti lattiero caseari


0
condivisioni

 

Detenzione illegale di munizioni e sequestro di 6 quintali di prodotti caseari. E’ l’esito delle operazioni di rallestramento e perquisizione disposti dal Comando Gruppo Carabinieri, effettuata dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Mistretta, diretto dal luogotenente Calogero Di Gangi, unitamente ai carabinieri della stazione di Castel di Lucio, guidati dal maresciallo Matteo De Paola, e quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia. 

I militari, diretti dal capitano Filippo Lo Franco, hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti e presso il Tribunale dei minori di Messina, due uomini, G.S, 47enne di Castel di Lucio; I.A., 34enne di Mistretta e G.F., 17enne rumeno.

I tre sono tutti ritenuti responsabili di detenere abusivamente 27 cartucce cal. 12, abilmente occultate all’interno di un casolare di pertinenza dell’azienda agrozootecnica di proprietà del 47enne di Castel di Lucio che sono state sottoposte a sequestro.

All’interno del casolare i carabinieri hanno scoperto circa 6 quintali di prodotti caseari, detenuti in cattivo stato di conservazione, che sono stati debitamente sequestrati e che saranno successivamente distrutti.

 

 

Leggi anche:  Squadrone Cacciatori sui Nebrodi: perquisizioni e controlli nelle masserie
Loading the player...
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l