lunedì - 29 maggio 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Castel di Lucio: in programma,oggi, una partita di calcio ad alta tensione

giuseppe_58TTTT
0
condivisioni

La sicurezza prima di tutto: è questo il monito della questura di Messina in occasione del derby  Castelluccese Pettineo, in programma per oggi pomeriggio, alle 16:00, a Castel di Lucio. L’organo del Ministero degli Interni, che svolge compiti di polizia e pubblica sicurezza, con un’ordinanza, ha disposto che il match si giochi a porte chiuse. Ma “o Chianazzu”, l’area in cui ricade in campo sportivo di Castel di Lucio, “non ci sono porte” e chiunque, dalla strada che costeggia il campo sportivo, può seguire la partita valevole, molto probabilmente, per la promozione al campionato di prima categoria. Lo spazio interdetto al pubblico è quello facente parte dell’impianto sportivo: una gradinata in grado di ospitare un centinaio di persone che è già stata transennata. Parliamo di una partita di seconda categoria, ma le misure di sicurezza, considerata la storica rivalità tra le due società di calcio, fatte le debite proporzione, saranno identiche a quelle disposte in occasione della stracittadina Roma Lazio.  Vi sembra esagerato? Non lo è. La questura si cautela ed a presidiare l’area, che secondo le stime dovrebbe accogliere circa un migliaio di persone, ci saranno una decina di carabinieri della Compagnia di Mistretta e diversi altri agenti in borghese, pronti a deferire o segnalare eventuali responsabili dei reati di condotta. L’obiettivo è quello di assicurare, in completa sicurezza, lo svolgimento di una gara che si annuncia molto tesa, in cui ogni discussione arbitrale potrebbe venire vista con esagerato fervore.

0
condivisioni

Commenta con Facebook