giovedì - 16 agosto 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Con la presentazione del suo libro "Castel di Lucio tradizioni e memorie"

Castel di Lucio ricorda l’illustre concittadino Luigi Salvo

0
condivisioni

L’Associazione “Castel di Lucio sogno indelebile” con il suo Presidente, Antonino Alberti, l’Amministrazione comunale con il Sindaco, Pippo Nobile e con la presenza della Graziella Cambria in Salvo, ricordano l’illustre concittadino Luigi Salvo, in occasione della presentazione del libro di quest’ultimo “Castel di Lucio tradizioni e memorie”, pubblicato postumo. Relatori Antonio Matasso,  Nuccio Lo Castro e Angelo Pettineo.

Si tratta del secondo volume dedicato al paese natio che viene pubblicato dopo la morte dell’autore avvenuto lo scorso anno. I due volumi raccolgono fatti, personaggi e aneddoti della vita del piccolo centro nebroideo. Un modo semplice e immediato per ricordare e far conoscere alle nuove generazioni il passato. Nella sua vita, come hanno ricordato i relatori presenti, Luigi Salvo si è sempre preoccupato della storia e delle tradizioni locali. Dopo aver vissuto la sua infanzia a Castel di Lucio, con la sua famiglia, si è trasferito a S. Agata Militello dove ha lavorato da amministrativo e dirigente al Comune. Ha contribuito alla nascita dell’associazione teatrale santagatese e per venticinque anni ne è stato uno dei protagonisti. Ha contribuito anche alla creazione del Museo dei etnoantropologico dei Nebrodi.

Nel Centro Culturale Polivelente “Giuseppe Regina” de piccolo centro nebroideo, alla presenza di tanti Castelluccesi, Luigi Salvo è stato ricordato anche per l’amore che ha sempre dimostrato per il proprio paese di origine, collaborando, fino a quando a potuto,  con l’Associazione “Castel di Lucio sogno indelebile” e con il giornalino locale “Castelluzzo”. Alla fine della serata la moglie, Graziella Cambria, ha ricevuto dal Sindaco il premio “Castelluzzo Edizione 2018” con la seguente dedica: “Alla signora Graziella Cambria in segno di gratitudine per il grande contributo culturale elargito alla nostra comunità dal marito Luigi Salvo” .

Leggi anche:  Il comune di Castel di Lucio garantisce l'assistenza zoiatrica alle aziende castelluccesi
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l