sabato - 21 luglio 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

"Le nostre priorità rimangono le strade e le scuole"

Città metropolitana Messina, commissario Calanna: “Conti in ordine”

0
condivisioni

“Dopo oltre un anno in cui si è parlato di dissesto dell’Ente, possiamo dire in assoluta certezza che i conti sono in ordine”. Lo ha dichiarato il commissario straordinario della Città Metropolitana di Messina, Francesco Calanna, nel giorno della presentazione del bilancio previsionale 2017.

“Per molto tempo – ha aggiunto – siamo finiti in un cantuccio, siamo stati indicati come i cattivi che non potevano pagare i creditori. Cosi’ non è. Abbiamo usufruito di una legislazione speciale che ci ha consentito di utilizzare 10 milioni di avanzo del 2016. Adesso possiamo svolgere al meglio il nostro ruolo, che è quello di guida dei 108 comuni della provincia. Le nostre priorità rimangono le strade e le scuole”.

Calanna ha poi annunciato che “Il ministro De Vincenti sarà qui nella nostra Città Metropolitana a svolgere una riunione della commissione di controllo del Masterplan”.

Leggi anche:  Castelmola, cede la scala in muratura: morto 54 enne di Taormina
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l