martedì - 21 novembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

A spese dell’Ente anche la profilassi parassitaria

Il comune di Castel di Lucio garantisce l’assistenza zoiatrica alle aziende castelluccesi

0
condivisioni

E’ partito, già da qualche giorno, il servizio di assistenza e pronta reperibilità veterinaria per le aziende zootecniche castelluccesi. La prestazione, a totale carico del Comune di Castel di Lucio, mira ad assistere, dal punto di vista sanitario, gli animali locali, ma anche a dare una visione corretta, agli allevatori, del mondo animale e restituire la giusta prospettiva alle problematiche ad esso connesse. Il veterinario, messo a disposizione dal Comune avrà, non solo il compito di assistere l’allevatore di fronte al problema di salute e malattia degli animali, ma anche quello di fare prevenzione. Prevenzione che passa, in prima istanza, attraverso la formazione e la corretta informazione.

Un importante piano – dichiara l’assessore comunale all’agricoltura, Soccorso Stimolo che sostiene gli allevatori e la zootecnia al fine di fornire un sostegno veterinario per l’assistenza zooiatrica ed effettuare un programma di controllo sia su bovini che ovi-caprini. E’ un supporto rilevante alle aziende agricole castelluccesi – continua Stimolo – volto a far crescere il mondo della zootecnia e a migliorare la qualità degli animali allevati nelle aziende castelluccesi, sostenendo il lavoro di chi contribuisce a questo importante settore economico produttivo del nostro piccolo centro.”

A spese dell’Ente anche la profilassi parassitaria alla quale verranno sottoposti animali per la loro sicurezza e salute. Gli animali presenti nelle aziende di castelluccesi, dentro e fuori il territorio comunale, periodicamente devono essere sottoposti alle misure di prevenzione contro i parassiti esterni o interni. Inoltre agli allevatori che venderanno i loro animali alle macellerie locali, allo scopo di incentivare la vendita di carne di animale “controllata”, viene elargito un premio di circa 50 euro per ciascun capo.

Leggi anche:  Cesarò, emergenza neve: sindaco ringrazia ex Provincia di Messina
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l