Si è svolto domenica 21 ottobre presso la sala del Consiglio comunale l’incontro propositivo tra il Presidente della Consulta dei Nebrodi Alessandro Magistro e  il sindaco,  la giunta e il Consiglio comunale di Castel di Lucio, oltre ai vari giovani studenti.

L’evento è stato organizzato dal sindaco Pippo Nobile che dopo aver puntato all’adesione per la Consulta  a giorni dovrà nominare i due neo consiglieri che siederanno nel Consiglio della Consulta dei Nebrodi.

“Crediamo come molti altri comuni in questo nuovo organismo, pronto a una piena collaborazione reciproca” – dichiara il Sindaco Nobile. Il Presidente della Consulta dei Nebrodi Alessandro Magistro ha sottolineato “la centralità dei piccoli centri che necessitano di essere sponsorizzati dai paesi delle fasce costiera, sottolineando che a breve sarà presentato il piano turistico”Stay Nebrodi” che sarà il mezzo di cooperazione turistica per tutto il territorio.

Prossima tappa per il Presidente della Consulta e per il suo ufficio di Presidenza sarà il 28 ottobre ospiti dell’Amminstrazione e Consiglio comunale di Cerami,  cittadina che è interessata ad aderire alla Consulta.

Leggi anche:  Ospedali e sanità dei Nebrodi, a settembre nuovo vertice a Roma