sabato - 26 maggio 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

In arrivo 650 mila euro

Santo Stefano, stanziati fondi per il restauro della chiesa Madre

0
condivisioni

E’ stato pubblicato il decreto con il quale l’Assessorato alle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti assegna al Comune di Santo Stefano di Camastra 650 mila euro per la realizzazione dei lavori di restauro conservativo della Chiesa Madre e dei locali annessi, rientrante nell’intervento strategico “Interventi sui Beni Culturali Storico – Artistici di Culto”.

“Finalmente potremo restituire alla comunità stefanese, la fruizione in piena sicurezza di un luogo simbolo della nostra cittadina – afferma soddisfatto il primo cittadino della Città delle Ceramiche, Francesco Re – Un luogo storico di aggregazione sociale e religiosa, posto nel salotto buono di Santo Stefano, una struttura che appartiene alla storia recente della città e degli stefanesi.”

Un altro finanziamento per un’altra chiesa, nel giro di circa un anno, per il Comune Stefanese. Nel recente passato era stato inserito nella tabella B dei finanziamenti previsti dal Patto per il Sud, per un importo complessivo di 4 milioni e ottocento mila euro, il Santuario Santa Croce Scala Coeli conosciuto popolarmente come Santuario del Letto Santo, luogo di devozione e meta di pellegrinaggi, dedicata al culto della SS.Croce di Cristo, risalente all’ XI-XII secolo, che subirà un importante intervento di restauro per la gioia di devoti e fedeli non solo stefanesi, ma di tutto il territorio che in occasione della celebrazione delle due feste: il 3 maggio, in ricordo di una festa preconciliare e la seconda domenica di settembre, giornata festiva più vicina alla festa del 14 settembre, vi si recano in pellegrinaggio.

Leggi anche:  Santo Stefano di Camastra, niente isola pedonale nel centro storico
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l