martedì - 16 ottobre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

L’evento organizzato dall’Associazione Akra

Grande successo per il Sant’Agata Rock Contest

0
condivisioni

A Sant’Agata, venerdì 20 aprile, in una Piazza Vincenzo Consolo gremita di gente proveniente da tutto l’hinterland nebroideo e non solo, è andato in scena l’ultimo atto del Sant’Agata Rock Contest.

L’evento organizzato dall’Associazione Akra, in collaborazione con La Pro Loco Agatirno e l’Associazione G. Verdi di Sant’Agata Militello e con il Patrocinio del Comune di Sant’Agata Militello ha visto alternarsi sul palco gruppi provenienti da tutta la Sicilia e non solo. Ad aggiudicarsi la prima edizione sono stati gli OverDrive Band, provenienti da Mistretta, secondi classificati i Debols provenienti da Siracusa, terzi classificati i Glim da Caulonia (RC) e quarti i Dischords Orchestra da Palermo.

I premi assegnati: ai vincitori (OverDrive Band) un tour di quattro serate ed una consulenza digital marketing a cura del Maestro Antonino Artino Innaria, per i secondi (Debols) un mese di perfezionamento presso l’Accademia della Musica di Capo d’Orlando, per i terzi classificati (i Glim) sei mesi di consulenza marketing e comunicazione presso la Edos digital Marketing di Sant’Agata Militello. Ospite della serata Alice Caioli che, oltre a ricevere riconoscimenti dagli organizzatori si è esibita cantando tre brani tratti dall’ultimo cd #negofingomento. 

 “Siamo entusiasti dell’evoluzione avuta da questo evento, a primo impatto eravamo convinti di ricevere risposte solo nell’hinterland ma con il passare dei giorni abbiamo capito che potevamo puntare un po’ più in alto e cosi abbiamo fatto – ha commentato Giuseppe Famiani Presidente dell’Associazione Akra -. Insieme all’ideatore dell’evento, Giuseppe Gaglione, stiamo già lavorando alla seconda edizione per puntare sempre più in alto. Abbiamo appena iniziato e non vogliamo fermarci!”

 Nella foto i vincitori della prima edizione del Sant’Agata Rock Contest, gli OverDrive Band (Chiara Martino – voce, Roberto Insinga – chitarra, Checco – chitarra, Giuseppe Maurizzi – basso e Domenico Ribaudo – batteria)

Leggi anche:  Maltrattamenti in famiglia, arrestato un 27enne a Sant’Agata
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l