sabato - 23 marzo 2019
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

I rossoblù all'undicesimo posto in classifica

Il Troina vince e convince, battuto il Marsala 1-0

0
condivisioni

Il Troina vince e convince. Al Silvio Proto sconfitto di misura il Marsala per 1-0. Mister Davide Boncore schiera i padroni casa con il 3-5-2, con Musso e capitan Ridwaru Adeyemo come terminali offensivi; mister Vincenzo Giannusa deve rinunciare allo squalificato Maraucci, all’infortunato Tripoli e al febbricitante Candiano. Il tecnico parlermitano dunque risponde con un 4-3-3. Con Fragapane in mezzo alla difesa accanto a Giardina e Bonfiglio e Manfrè ai lati di Balistreri.

Al 3′ il Troina è già in vantaggio: cross dalla destra di Adeyemo, all’appuntamento si presenta Musso che la devia quanto basta per trafiggere Giappone e siglare l’1-0. Il Marsala è in apnea, e al 7′ solo un miracolo di Giappone su conclusione di Ceesay preclude il raddoppio dei rossoblu. Al 20′ prima nitide occasione azzurra: lancio millimetrico di Lo Nigro, Bonfiglio si esibisce in un pallonetto che si spegne però sul fondo. Al 22′ Galfano mette un pallone in mezzo teso, un difensore dei locali si rifugia in corner con qualche brivido, concedendo l’ultimo emozione della prima metà di gioco.

La prima emozione della ripresa è una palla-gol per il Troina al 61′: è ancora duello fra Ceesay e Giappone, con il portiere marsalese a blindare ancora una volta la porta. Il Troina continua a premere, e al 64′ Ferreira parte in contropiede, serve d’esterno Musso che a tu per tu con il portiere calcia a qualche centimetro dal palo. Con la consueta girandola di cambi il Marsala passa addirittura al 4-2-4 con Mazzara largo a destra, Prestia largo a sinistra e Balistreri e Manfrè di punta, ma è sempre il Troina ad accarezzare il raddoppio: al 71′ Giappone si deve rifugiare in angolo su un tiro insidioso di Sidibe, al 72′ Adeyemo prolunga di testa per Musso che tutto solo davanti alla linea di porta non arriva al tap-in per un soffio. Al 78′ è Giuffrida a ergersi baluardo, salvando con un importante intervento difensivo il Marsala che stava subendo un contropiede in due contro quattro. E’ l’ultimo sussulto dell’incontro, finisce in pratica così Troina – Marsala.

Leggi anche:  Troina, chiesto finanziamento per il restauro dell’ex Convento di Sant’Agostino

TABELLINO
Troina – Marsala 1-0 (1-0 p.t.)
Troina: Polizzi, Lo Cascio (81′ Tourè (’00)), Raia (’98), Saba, Ruano, Sidibe (’00), Ceesay (’00) (88′ Gomes Guerra (’99)), Boscaglia, Ferreira (76′ Zappalà (’00)), Adeyemo (K), Musso (’99). A disposizione: Serenari (’98), Giamblanco, Daqoune (’00), Concorso (’99), Salluzzo (’00).
Allenatore: Davide Boncore.

Marsala: Giappone (’01), Benivegna (’00) (46′ Giuffrida (’99)), Galfano (’99), Sekkoum (K) (73′ Corsino), Fragapane, Balistreri, Prezzabile (’98) (68′ Mazzara (’00)), Lo Nigro, Giardina, Manfrè, Bonfiglio (63′ Prestia). A disposizione: Giordano (’02), Tripoli, Ciancimino (’99).
Allenatore: Vincenzo Giannusa.

Arbitro ed Assistenti: Sig. Leonardo Tesi della Sez. A.I.A. di Lucca; Sigg. Gianluca Pischedda e Stefano Barale, entrambi della Sez. A.I.A. di Torino.
Rete: 3′ Musso (T).

Ammonizioni: Saba (T), Ceesay (T), Musso (T); Balistreri (M), Fragapane (M), Galfano (M).
Espulsioni: /.
Cornera: 4 a 3 per il Troina.
Recuperi: 3′ p.t. e 5′ s.t.
Spettatori: 300 circa.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l