Incidente a Mistretta all’altezza del rifornimento “Sidoti”. Un’automobile che transitava sulla SS 117, Santo Stefano di Camastra – Gela, alle porte di Mistretta si è ribaltata coinvolgendo nell’incidente un giovane del luogo che era seduto su un muretto adiacente la strada. Il giovane vedendosi arrivare addosso l’auto si è lasciato cadere dal l’altro lato del muro, alto circa 3 metri, riportando diversi traumi. Nulla di grave, fortunatamente. Sul posto l’ambulanza del 118 che ha trasferito l’uomo presso il pronto soccorso dell’ospedale di Mistretta.

Il conducente del mezzo stava tornando dal mare in compagnia della moglie, quando, per cause ancora da accertare, nel rettilineo che fiancheggia il rifornimento all’ingresso della città di Mistretta, probabilmente per evitare alcune automobili posteggiate sul margine destro della carreggiata, si è dovuto accentrare, forse un po troppo, sbattendo sul  muretto, dal lato opposto rispetto al suo senso di marcia, finendo per ribaltarsi a bordo della sua Mercedes. Al pronto soccorso del nosocomio cittadino finisce, per accertamenti, anche la moglie.

Seguono aggiornamenti…

Leggi anche:  Patti, in carcere piromane che nel 2007 causò incendio che uccise tre persone