E’ stata liberata intorno alla mezzanotte la SP 176 Castel di Lucio – Mistretta che, al km 44, nei pressi del boschetto Neviera, alle porte della città amastratina, negava la circolazione veicolare da circa 3 ore, a seguito del crollo di un albero che invadeva entrambi le corsie di marcia. Fortunatamente nell’istante in cui la pianta stramazzava al suolo non si trovava a passare nessuno.

La causa dello sradicamento del fusto sono state le forti raffiche di vento che dalle prime ore del mattino imperversano sull’intera Isola. L’intervento è stato compiuto dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sant’Agata di Militello, giunti sul posto al comando del capo squadra Rosario Giacopello che, dall’alba, a causa del forte vento che sta sferzando l’area di loro competenza, sono tempestati di chiamate al 115 ed impegnati sul territorio.

Leggi anche:  Castel di Lucio: si insedia il Consiglio comunale, inizia l'era Nobile