L’Assessore regionale Bernadette Grasso ha firmato il decreto che inserisce, di fatto, il Comune di Longi, nell’elenco dei Comuni siciliani che andranno alle amministrative il prossimo 28 aprile.

La corte d’Appello di Messina aveva confermato qualche giorno fa la decadenza del Sindaco di Longi Antonino Fabio, confermando la sentenza del Tribunale di Patti del 18 Marzo 2018, che aveva dichiarato decaduto dalla sua carica il primo cittadino longese.

Il Tribunale di Patti, con una sentenza di primo grado, aveva chiesto la decadenza del Sindaco Fabio per incompatibilità, in quanto il fratello ricopriva la carica di Presidente del Consiglio di amministrazione della BCC (Banca di Credito Cooperativo) Valle del Fitalia di Longi, che è la Banca che gestisce il servizio di tesoreria comunale.

Leggi anche:  Lo strano caso delle elezioni a Longi: il neo eletto Nino Fabio non si presenta alla proclamazione