venerdì - 24 novembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

L'appalto è stata aggiudicato alla Ricciardello Costruzioni di Brolo

Lungomare di Sant’Agata, il sindaco Sottile: “Urge cominciare i lavori”

0
condivisioni

Il primo cittadino Carmelo Sottile, con una nota inviata all’ufficio del Commissario Straordinario del dissesto idrogeologico della Regione siciliana ed all’ufficio del Responsabile unico del procedimento (Rup) della  Città metropolitana di Messina  ha richiesto la  consegna sotto riserva di legge dei lavori urgenti per la ricostruzione del tratto di muro di sostegno diruto causa mareggiata della Strada Provinciale 162, nel tratto compreso tra il Vallone Posta e via Roma,  lungo la quale si snoda il lungomare della città.

In buona sostanza il sindaco sollecita l’inizio degli interventi di ricostruzione, bypassando il termine di sessanta giorni, previsto dalla legge, tra l’aggiudicazione definitiva dell’appalto, conseguente stipula del contratto ed avvio dei lavori. “La comunità  è molto preoccupata – dichiara Carmelo Sottile – in quanto alla prossima mareggiata rischiano di essere rasi letteralmente al suolo la villa Bianco, i locali della caserma della compagnia dei carabinieri ed alcune attività commerciali, per non parlare della condotta della rete metano, già scoperchiata a seguito dei crolli, la quale, se ulteriormente danneggiata, potrebbe determinare un vero e proprio disastro”.

“Pertanto – ribadisce il sindaco – c’è urgenza assoluta di procedere all’inizio dei lavori e non si può certo attendere che maturino i termini ordinari per la stipula del contratto, da qui scaturisce la richiesta, affinchè si proceda alla consegna dei lavori con urgenza e sotto riserva di legge, escludendo l’ipotesi che questi non riescano a partire entro il mese di settembre. Infatti, data la gravità della nostra situazione, l’esecuzione in via d’urgenza può essere disposta anche in pendenza del termine dilatorio per la stipula del contratto”. “Si confida molto nell’inizio dei lavori, entro questo mese – conclude Sottile – in tempo utile ad evitare rischi alla pubblica e privata incolumità, inevitabili se prima dovesse arrivare la prossima mareggiata”.

L’aggiudicazione definitiva dell’appalto di ricostruzione del lungomare diruto alla Ricciardello Costruzioni di Brolo, ha avuto luogo lo scorso 28 agosto, il primo cittadino, con questa nuova nota,  ha  reiterato la richieste di immediato intervento e, quindi, di inizio dei lavori relativi all’appalto facendo inoltre rilevare che l’aggiudicazione provvisoria della gara per “Lavori urgenti ricostruzione muro lungomare Sant’Agata Militello”, è  avvenuta il 27 giugno scorso ed il bando stesso risale al 19 aprile, stante l’urgenza dei lavori per cui la Regione siciliana aveva  anticipato con il bilancio regionale le somme del finanziamento ottenuto con il Patto per il Sud. Lo scorso febbraio, fu portato a compimento un primo intervento tampone, di somma urgenza,  realizzato con la posa di massi ciclopici effettuati dalla ditta Bruno Teodoro Costruzioni, nella porzione di lungomare, antistante la caserma dei carabinieri, per un importo pari a duecento mila euro.

Leggi anche:  Sant'Agata, insediato commissario "ad acta" per il bilancio di previsione 2017
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l