Lutto nell’imprenditoria amastratina. È venuto a mancare all’età di 89 anni, Carlo Sidoti, fondatore del Gruppo Sidoti, una Società presente sul territorio da oltre sessant’anni. Don Carlo, com’era conosciuto in tutto l’hinterland, partito da niente, è riuscito, impegnandosi al massimo delle proprie possibilità, e spesso anche oltre, a rendere fertile il terreno su cui oggi continuano a concretizzare i propri figli e propri nipoti. Con la morte di Don Carlo Mistretta e il territorio perdono colui che è stato l’esempio, per antonomasia, d’imprenditore, capace di interpretare al meglio l’evoluzione della società e dell’economia, diventando, negli anni, uno dei più importanti ed indiscussi leader nel territorio, nel mondo dei carburanti e dei servizi. Una figura che ha rappresentato al meglio la laboriosità, il coraggio e il talento della nostra gente. La cerimonia funebre si terrà domani alle 10.00 nel Santuario Maria SS. Dei Miracoli di Mistretta. 

Leggi anche:  Cerami, inaugurata la rete di distribuzione del metano