Stabilizzati 16  contrattisti in servizio al Comune di Mirto. Tutti i lavoratori hanno potuto firmare il contratto di lavoro a tempo indeterminato, sottoscritto per conto dell’amministrazione comunale, dal responsabile dell’ufficio economico e finanziario Marisa Raffiti. Presente anche il segretario generale del Comune, Francesca Calarco, il sindaco Maurizio Zingales, gli assessori Rosetta Vitanza e Carlo Leanza, il presidente del consiglio comunale Maria Catena Protopapa e Nino Pizzino, della Cgil Funzione Pubblica.

“Si dà certezza e dignità a questi lavoratori e alle loro famiglie dopo anni di precariato ma con ruoli determinanti all’interno delle amministrazioni comunali – ha commentato il sindaco al termine della sottoscrizione dei contratti -. L’augurio di tutta l’amministrazione comunale è che possano continuare a svolgere con più serenità il loro lavoro e che per il restante gruppo di quattro lavoratori Asu si possa aprire un percorso per portare anche loro alla stabilizzazione”. 

Leggi anche:  Mirto, inaugurata la sede del Biodistretto dei Nebrodi