martedì - 16 ottobre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Percorso podistico-naturalistico inserito nel Circuito Ecotrail Sicilia

Mistretta si prepara per la seconda edizione del trial dello Zu Pardo

0
condivisioni

Tutto è pronto per la seconda edizione del Trial dello Zu Pardo, prevista per domani, nel suggestivo scenario naturale del parco dei Nebrodi, organizzato dallo staff della Proloco di Mistretta e dall’ANSPI Santa Caterina che, per la buona riuscita della manifestazione, hanno coinvolto numerose associazioni, volontari ed amanti della natura. Una fantastica avventura podistico-naturalistica inserita nel Circuito Ecotrail Sicilia giunto alla sua undicesima edizione, programmata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica SPORTACTION in collaborazione con ACSI e con il patrocinio dell’Azienda Foreste Demaniali.

Mistretta  ospiterà  la quarta tappa, delle 12 previste, del circuito  Ecotrial Sicilia 2018 in cui i corridori provenienti da tutta la Sicilia si sfideranno in un tracciato inedito ed impegnativo che, partendo dal centro storico di Mistretta, a 930 metri sul livello del mare, vedrà impegnati gli atleti  in un  percorso di circa 20 km. Quest’anno le associazioni Anspi Santa Caterina e Pro Loco Mistretta, hanno pensato di coinvolgere anche i bambini invitando gli stessi, accompagnati da un genitore, a partecipare alla giornata di sport  nella passeggiata naturalistica, appositamente  organizzata, che partirà da Piazza Vittorio Veneto, per proseguire in direzione San Vincenzo, con arrivo al castello di Mistretta e ritorno.

Dai nastri di partenza, in piazza Vittorio Veneto, i corridori raggiungeranno il Castello per poi addentrarsi nella natura, dopo avere attraversato parte di suggestivi quartieri della città. Percorrendo l’antica trazzera Mistretta-San Fratello, il circuito costeggerà l’Urio Quattrocchi, incantevole laghetto incastonato nella superba vegetazione del Parco dei Nebrodi, a quota 1030 metri slm, in cui è previsto un primo punto di ristoro per i partecipanti che continueranno la avventura podistica verso Monte Piano da dove inizierà la discesa a  valle.

Leggi anche:  Mistretta, anziani “ostaggio” di un’area soggetta a vincolo

In questa fase, dopo avere superato  il torrente Serravalle, si percorrerà  uno dei punti più interessanti di tutto il tracciato: il ponte Zu Pardo situato a 280 metri slm. Proprio nelle vicinanze del ponte Zu Pardo verrà allestito il secondo punto di ristoro in cui i corridori potranno rifocillarsi prima dell’impegnativa risalita lungo la regia trazzera Madre Scala che riporterà gli atleti al centro abitato di Mistretta dopo aver fatto loro ammirare ciò che, nell’anello dei 20 km percorsi, di meglio offre il Parco dei Nebrodi e la Valle delle cascate. Parallelamente alla gara agonistica che partirà alle 9.30 da piazza Vittorio Veneto, sono previste due camminate non competitive, una walktrail di 20 km e una di 11 km (partenza anticipata ore 8.30), inoltre alle ore 9.45 partirà la Trail junior di 1,2 km e la Doggy trail per sgambettare con i nostri amici a quattro zampe.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l