mercoledì - 07 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Nebrodi, a Galati torna il Festival del giornalismo enogastronomico

hamburger-dei-nebrodi
0
condivisioni

L’attenzione del mercato cinese per i prodotti di Suino nero, la costituzione del consorzio per la commercializzazione della Provola dei Nebrodi, l’attività (intensa) di promozione del territorio e di organizzazione di eventi, escursioni dell’Associazione La Stretta di Longi, l’alta qualità della ristorazione, il progetto di proporre il pane dei Nebrodi per farlo diventare un presidio Slow Food, il ritorno alla semina del grano antico siciliano. L’elenco potrebbe continuare ma ci fermiamo qui.

Un dibattito nel corso dell'edizione 2015

Un dibattito nel corso dell’edizione 2015

Possiamo intanto dire che da qualche anno sui Nebrodi si è messo in moto un circuito economico virtuoso ma ancora, purtroppo, embrionale e non sistemico. Ma è un buon segnale e l’attenzione che ai Nebrodi viene riservata dagli imprenditori alimenta la speranza. Su questi temi, quest’anno, proveranno a ragionare giornalisti, economisti, imprenditori, esperti, politici nella tre giorni dedicata all’enogastronomia a Galati Mamertino: per il terzo anno consecutivo il Festival del giornalismo enogastronomico che si tiene sui Nebrodi dall’11 al 13 novembre (il programma dettagliato sarà diffuso nei prossimi giorni) vuole essere l’occasione per discutere e approfondire i temi della costruzione delle filiere, dell’incontro tra domanda e offerta, della qualità. Una formula che intanto si è rivelata azzeccata perché fa incontrare in un unico contesto (che quest’anno è l’Incubatore dei Nebrodi che si trova proprio a Galati) addetti ai lavori ma non solo.

La partecipazione alla seconda edizione del Festival

La partecipazione alla seconda edizione del Festival

Un’occasione unica per gli imprenditori dei Nebrodi che qui possono incontrare imprenditori già impegnati a costruire relazioni con i mercati nazionali e internazionali: saranno presentate iniziative che puntano sui prodotti locali (dai salumi ai formaggi, alle conserve): il Festival è e vuole essere soprattutto un’occasione di lavoro, un modo per fare network e sviluppare business . E poi sarà l’occasione per i giovani per incontrare gli esperti, chiedere informazioni, approfondire alcuni aspetti per una possibile costruzione imprenditoriale. Perché il futuro, come ormai affermano in tanti, può essere qui, su queste montagne.

IL PROGRAMMA

festival-del-giornalismo-enogastronomico

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l