Una scossa violenta ma, per fortuna, breve. Ancora una volta la terra trema sui Nebrodi e l’epicentro  è ancora una volta nella zona compresa tra i Comuni di Longi, Alcara Li Fusi e Frazzano’.

L’istituto di geofisica e vulcanologia ha rilevato una profondità di sei km, una magnitudo di 3.4 della scala Mercalli è una durata di circa 15 secondi.

Non si registrano al momento danni a persone o cose.

 

 

Leggi anche:  Consulta dei Nebrodi, consegnati oltre 500 kg di alimenti per randagi