martedì - 06 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Parchi e riserve: con Trek&Kid turismo a misura di bambino

LOGO_Trek&Kids%20low
0
condivisioni

Da maggio 2016, i viaggiatori con figli piccoli, che vorranno visitare Riserve Naturali o Parchi siciliani, troveranno per la prima volta, strutture di ospitalità in grado di offrire proposte di soggiorno personalizzate sulle esigenze dei bambini e dei trekker.
E’ il progetto presentato oggi dall’Assessore al Turismo della Regione Sicilia, Anthony Barbagallo, nella affollata cornice della ITB di Berlino (la più importante “borsa” del settore turismo in Germania) il progetto “Trek&Kids”, un network di strutture ricettive, ristoranti, associazioni, nato per promuovere e facilitare in Sicilia il turismo naturalistico e quello per famiglie. I turisti italiani e stranieri sul portale dedicato (www.trekandkids.it/) troveranno dal mese di maggio le informazioni sulle strutture associate, presso le quali sarà disponibile l’attrezzatura completa per effettuare delle escursioni trekking e nelle quali si troverà anche il materiale occorrente per chi viaggia con bambini. Le strutture ricettive associate, inoltre, proporranno escursioni trekking il cui percorso (nelle vicinanze) potrà essere seguito facilmente grazie all’ausilio di un’apposita app, che gli ospiti scaricheranno sui propri smartphone o tablet presso le stesse strutture. Tutto ciò assicurerà indimenticabili soggiorni, anche con i bambini, all’insegna della natura, al mare, collina o montagna, potendo scegliere tra hotel, agriturismi, appartamenti o villaggi turistici. Tutte le strutture TREK&KIDS, saranno dotate di confort e servizi per i bimbi (come scalda biberon, fasciatoi, culle, passeggini, giochi, libri, simpatici gadgets) ma anche servizi di baby sitting ed animazione, oltre che convenzioni con medici pediatri. Inoltre, per venire incontro alle esigenze degli amanti della natura e delle passeggiate a piedi, non mancheranno trek passeggini, zainetti porta bimbi, bastoncini da trekking e binocoli per fruire al meglio dei tanti itinerari naturalistici.

Sono 15 gli operatori turistici che fanno parte del Marchio di Prodotto TREK&KIDS. Si tratta di quattro associazioni di servizi al turista e 10 strutture di ospitalità (alberghi, agriturismi, case vacanze, ecc.) che hanno seguito uno specifico percorso di formazione ed assistenza tecnica volto al miglioramento e alla specializzazione dei propri standard qualitativi rispetto a questo particolare segmento di turismo.

Trek&Kids Green Sicily è un progetto, co-finanziato dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che ha come obiettivo principale la specializzazione delle aree naturalistiche regionali, e delle aziende del comparto turistico ad esse limitrofe, sui target del trekking e delle famiglie con bambini. In particolare, il progetto intende posizionare, sui mercati nazionali ed internazionali, in maniera vincente e competitiva, il prodotto «Vacanze Naturalistiche Famiglie con Bambini in Sicilia».
Per realizzare questi ambiziosi traguardi, nell’iniziativa progettuale sono state previste tre fasi di attività e realizzate una molteplicità di azioni mirate, tra le quali: l’identificazione e la mappatura di percorsi a piedi, l’innalzamento degli standard qualitativi degli operatori aderenti, attraverso la realizzazione di un percorso mirato di formazione e assistenza tecnica, la creazione di un marchio di prodotto a garanzia dei turisti consumatori. Il progetto è stato predisposto dalla “Associazione Riportiamo alla Luce”, in qualità di soggetto capofila di un’ATS di operatori privati. Il coordinamento tecnico-scientifico è della Dott.ssa Maria Sabrina Leone. Le azioni di assistenza tecnica e formazione agli operatori sono in carico alla T&T s.r.l. Territorio e Turismo di Palermo.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l