Con la cerimonia di consegna di stamattina, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Mattarella ha ufficialmente conferito l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana a Giuseppe Antoci, Presidente del Parco dei Nebrodi, scampato ad attentato mafioso lo scorso 18 maggio e salvo grazie all’intervento della Polizia di Stato.
L’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ha lo scopo di dare una particolare attestazione a tutti coloro che abbiano speciali benemerenze verso la Nazione: nel caso di Giuseppe Antoci è stato riconosciuto il particolare impegno personale e professionale alla guida del Parco dei Nebrodi, per la particolare dedizione nella diffusione della cultura della legalità e nella lotta alla criminalità organizzata.
Si tratta di un grande onore – commenta Giuseppe Antoci – che mi incoraggia ancora di più nel quotidiano impegno e nel portare avanti il concetto fondamentale della normalità di fare il proprio dovere.
“Sono emozionato e commosso da questo importante riconoscimento: ringrazio il Presidente della Repubblica Mattarella che, nel pensare anche a me per questa onorificenza, dà ulteriore conforto e sostegno al mio impegno e conferisce dignità all’intero territorio dei Nebrodi” commenta Giuseppe Antoci .

Leggi anche:  Nato il primo grifone nel Parco dei Nebrodi