mercoledì - 22 novembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

da parte del Dipartimento delle Infrastrutture della Mobilità e dei Trasporti

Patto per il Sud, finanziate opere a Caprileone e Castell’Umberto

0
condivisioni

Procedono alacremente presso gli uffici dell’Assessorato Regionale delle Infrastrutture e Mobilità le attività istruttorie e di finanziamento connesse con l’attuazione del Patto per il Sud. In particolare, nell’ultimo periodo, alcuni comuni del territorio della ex provincia di Messina si sono visti di già notificare i relativi decreti di ammissione a finanziamento da parte del Dipartimento delle Infrastrutture della Mobilità e dei Trasporti.

Si tratta dei comuni di Antillo, cui è stato finanziato un intervento di demolizione e ricostruzione di immobili degradati del centro storico per un valore di € 725.000,00; del comune di Savoca, cui è stato finanziato un intervento di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico del palazzo comunale per un valore di € 774.000,00; del comune di Caprileone, cui è stato finanziato un intervento di recupero e riqualificazione della chiesa Madre SS. Assunta per un valore di € 799.706,61; del comune di Castell’Umberto, cui è stato finanziato un intervento per la realizzazione di una struttura leggera da adibire a chiesa nella contrada Sfaranda per un valore di € 358.000,00; intervento, quest’ultimo, particolarmente atteso dalla comunità in considerazione degli eventi franosi che hanno reso inagibile la chiesa storica.

“Si tratta di progetti rientranti nelle varie linee di intervento cui ha riguardo il Patto per il Sud che, a conclusione delle istruttorie condotte dagli uffici, vanno trovando la necessaria copertura finanziaria e che rispondono a precise esigenze degli enti locali proponenti finalizzati ad ottenere il miglioramento della qualità della vita e favorire, nel contempo, lo sviluppo sostenibile nei comuni isolani” dichiara l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Luigi Bosco, particolarmente impegnato nel dare impulso alla attuazione dei programmi di finanziamento già adottati e favorire il rapido passaggio alle fasi realizzative conseguenti.

Leggi anche:  Formazione Sicilia, sindacati chiedono dimissioni assessore
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l