Una delegazione del Comune di Raccuja ha partecipato al Festival di Kaleiçi,  centro storico della Città di Antalya. Kaleiçi risale all’epoca romana ed è situato nel distretto di Muratpaşa nella  Turchia meridionale.

Il Festival si è svolto dal 10 al 13 ottobre. Per la Sicilia erano presenti i Comuni di Noto, Paternò e Raccuja. Al 4° Antalya Kaleiçi Old Town Festival hanno preso parte 24 Stati rappresentati da 48 Città, per l’Italia, oltre ai Comuni siciliani, sono stati invitati i Comuni di Gradara e Fermignano. Il Festival alquanto esclusivo, ha lo scopo di sensibilizzare i centri antichi in termini di storia e civiltà e riunirli consentendo a ciascuno di poter evidenziare e promuovere le proprie tradizioni.

Soddisfatto il sindaco Francesca Salpietro Damiano che ha sottolineato la calorosa accoglienza dal sindaco di Antalya Ümit Uysal e dai suoi concittadini. Durante il Festival è stato sottoscritto dai rappresentanti delle diverse delegazioni partecipanti una dichiarazioni di intenti per riunire le città antiche che hanno un apprezzabile patrimonio storico, artistico e culturale al fine di condividere e diffondere conoscenze ed esperienze, promuovere la cooperazione internazionale per trovare soluzioni ai problemi comuni delle città antiche.

Leggi anche:  Il cammino dei pastori: un trekking da Raccuja a Randazzo