giovedì - 24 maggio 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Colpo da 33mila euro

Rapinarono un supermercato a Patti, arrestati tre catanesi

0
condivisioni

Le indagini del personale della polizia di Patti hanno permesso di fare luce su un furto commesso l’11 marzo scorso in un supermercato, che aveva fruttato ai banditi un bottino di circa 33mila euro.

Agenti del commissariato di Patti, con la collaborazione delle Squadre Mobili delle Questure di Messina e Catania, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip, su richiesta della Procura, a carico di due catanesi, Salvatore Campisi di 30 anni e Salvatore Militello di 64, tradotti stamane in carcere in esecuzione dell’ordinanza cautelare emessa dal GIP Dott. Aliquò, per il reato di furto pluriaggravato commesso in concorso.

L’attività di indagine, condotta dai poliziotti diretti dal Vice Questore Aggiunto Giuseppina Interdonato, ha dimostrato un piano d’azione studiato nei minimi particolari e messo a punto da un gruppo criminale già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi.

Arrestato anche il terzo complice. E’ stato raggiunto dal provvedimento di custodia cautelare in carcere infatti anche il terzo complice, ritenuto responsabile, in concorso, del furto pluriaggravato commesso al supermercato di Patti. Si tratta di Giuseppe Pulvirenti, catanese di 49 anni, soggetto che vanta a suo carico numerosi precedenti di Polizia. Lo stesso è colui che, unitamente a Militello, si è introdotto all’interno dell’esercizio commerciale per commettere il furto.

Leggi anche:  Università di Messina, 4000 persone per la consegna dei diplomi a Taormina
Loading the player...
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l