mercoledì - 18 ottobre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Lo comunica in una nota il senatore Bruno Mancuso

Sanità dei Nebrodi, incontro a Roma: garanzie su servizi e ospedali

0
condivisioni

Si è svolto questa mattina a Roma, al Ministero della Salute, l’incontro sulle problematiche relative alla Rete Ospedaliera ed in particolare agli Ospedali dei Nebrodi. Lo comunica con una nota il senatore Bruno Mancuso.

Oltre al senatore Mancuso, erano presenti il Capo di Gabinetto del Ministro, Giuseppe Chinè, il direttore generale dell’Asp 5 di Messina Gaetano Sirna, i sindaci di Sant’Agata Militello e Mistretta, Carmelo Sottile e Liborio Porracciolo, ed i rappresentanti dell’area interna Nebrodi, Salvatore Oriti e Carlo Giuffrè.

“È stato un confronto soddisfacente – afferma il Senatore Bruno Mancuso – che ha confermato la disponibilità del Ministero a riconoscere le difficoltà e le esigenze dell’Area interna Nebrodi. Possiamo essere contenti che gli ospedali, al momento, non subiranno alcun depotenziamento – conclude Mancuso – e per l’individuazione della semi intensiva cardiologica, fondamentale per salvare vite umane, ma non dobbiamo dimenticare di tenere alta l’attenzione e soprattutto che è dalla produttività dei reparti e dalla qualità della prestazioni che passerà la garanzia del mantenimento dei presidi ospedalieri nel prossimo futuro”.

Piena disponibilità a supportare le istanze provenienti dal Territorio a cui la Regione ha già dato un proprio indirizzo ad implementare la dotazione di quei Servizi che sono stati richiesti per il Nosocomio di San Agata e Mistretta per garantire risposte al fabbisogno di un territorio con le caratteristiche tipiche dei Nebrodi.

Per quanto riguarda le istanze richieste: i quattro posti letto monitorizzati di Cardiologia , i due posti letto di Terapia subintensiva di Rianimazione, i posti letto di Pediatria, hanno già iniziato il percorso autorizzativo con il consequenziale passaggio in Commissione 6 Sanità e in Giunta di Governo.

Piena disponibilità è stata assicurata dal Direttore Generale Gaetano Siena circa la dotazione tecnologica e di personale per il buon funzionamento di questi Servizi così come richiesti nella Conferenza dei Sindaci , svoltasi nella Sala Consiliare del Comune di Acquedolci.

Leggi anche:  Troina, al via concorso per la vetrina natalizia più bella

Per l’Ospedale di Mistretta le rassicurazioni anche in merito al finanziamento di un milione e duecento mila euro per l’attivazione della SUAP così come richiesti dal Sindaco di Mistretta  e per i fondi ex art. 20 ammontanti a circa venti milioni di Euro , utilizzabili con decorrenza Marzo 2018 richiesti dal Sindaco di Sant’ Agata di Militello.

Da sinistra nella foto: Liborio Porracciolo, Bruno Mancuso, Gaetano Sirna, Salvatore Oriti e Carmelo Sottile

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l