venerdì - 02 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Sant’Agata: gara per direzione lavori del porto

il porto di Sant'Agata di Militello
0
condivisioni

Fa un passo avanti la procedura per il completamento del porto di Sant’Agata di Militello. Sono state avviate le procedure di gara per aggiudicare il servizio di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori. Così come stabilito nella determina del Responsabile unico del procedimento, Basilio Ridolfo, l‘importo stimato dell’incarico è di poco superiore al milione di euro, di cui 656mila euro per i servizi di direzione dei lavori e 375mila euro per i servizi di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione.

 [sam id=”15″ codes=”true”]

La durata complessiva del contratto, tenuto conto del cronoprogramma di esecuzione dei lavori, è stata calcolata in 850 giorni. Trattandosi di una gara di importo sopra soglia – per la quale la normativa vigente prescrive la pubblicazione del bando anche sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea – le offerte dei concorrenti dovranno pervenire entro il prossimo 19 aprile. Nel bando è previsto che il soggetto a cui sarà affidato l’incarico dovrà effettuare la propria attività in coordinamento con i direttori operativi e gli ispettori di cantiere che saranno messi a disposizione dalla stazione appaltante attraverso l’impiego di personale interno o in convenzione con altri Enti pubblici. Nel bando si specifica che “data la complessità e l’importanza strategica dell’intervento, nonché i tempi di esecuzione dello stesso, è previsto che l’incarico dovrà essere espletato da soggetti di elevata e comprovata professionalità economico-finanziaria e tecnicoprofessionale”.
Inoltre, potranno partecipare alla gara solo coloro il cui fatturato globale negli ultimi cinque anni sia di importo pari ad almeno 2 volte l’importo a base d’asta (ovvero superiore a 4 milioni di euro) e che abbiano espletato negli ultimi dieci anni servizi relativi a lavori di poco superiore: a 32 milioni di euro nel settore idraulico, a 4 milioni nel settore edile, a 5 milioni nel settore impiantistico.

(Notizia tratta da Amnotizie)

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l