Il lungomare di Sant’Agata Militello, da oggi, porta il nome di “Pio La Torre”, sindacalista e segretario del Partito Comunista siciliano, ucciso dalla mafia nel 1982.

Alla cerimonia, svoltasi nell’aula consiliare, erano presenti  il sindaco Carmelo Sottile, l’assessore Melinda Recupero, Vito Lo Monaco, presidente del Centro Studi ” Pio La Torre”, Emilio Ricciardo, presidente del Rotary Club di Sant’Agata Militello, il past president del sodalizio di servizio, Massimo Ioppolo ed il rappresentante del Governatore del Club Rotary ,Clauco Milio. All’evento erano presenti anche tanti studenti dei vari istituti scolastici.

Il presidente Ricciardo ha consegnato a Vito Lo Monaco ed all’amministrazione comunale due targhe toponomastiche con il nome di Pio La Torre che saranno allocate sul lungomare a conclusione dei lavori urgenti per la messa in sicurezza della litoranea.

Leggi anche:  Sant'Agata, ancora una 'fumata nera' sul bilancio previsionale 2017/2019