“Che fine ha fatto protocollo d’intesa per valorizzare la figura di Vincenzo Consolo?”. A domandarselo sono i consiglieri comunali di Sant’Agata Militello Melinda Recupero, Carmelo Sottile, Giuseppe Puleo, Monica Brancatelli e Nunziatina Starvaggi che hanno presentato una mozione all’Amministrazione comunale guidata da Bruno Mancuso sul protocollo d’intesa con i comuni di Comiso e Racalmuto per la creazione di un itinerario culturale nel nome di scrittori del calibro di Sciascia, Bufalino e Consolo.

Di seguito il testo integrale della mozione:

OGGETTO: attuazione protocollo d’intesa stipulato tra i Comuni di Racalmuto, Comiso e Sant’Agata di Militello per la creazione di un itinerario culturale nel nome dei tre grandi scrittori Leonardo Sciascia, Gesualdo Bufalino e Vincenzo Consolo. 

I sottoscritti,  nella qualità di Consiglieri Comunali del Comune di Sant’Agata di Militello, ed esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni connesse all’espletamento del mandato amministrativo

Premesso

          – I Comuni di Sant’Agata di Militello, Comiso e Racalmuto sono rispettivamente i Comuni di nascita, nonché custodi della memoria e del patrimonio culturale di Vincenzo Consolo, Gesualdo Bufalino e Leonardo Sciascia, scrittori che vanno annoverati ai vertici del mondo letterario italiano e culturale in genere del secondo Novecento;

– Con delibera di Giunta Municipale n. 74 del 07.09.2017, è stato approvato lo schema di protocollo d’intesa tra i tre Comuni sopra citati, per la creazione di un itinerario culturale nel nome dei tre grandi scrittori;

Leggi anche:  Sant'Agata, stanziato un milione di euro per il punto nascita

– Il predetto protocollo d’intesa, dopo essere stato approvato dalle rispettive Giunte Comunali, è stato sottoscritto dai tre Sindaci delle città interessate in data 12.10.2017 a Comiso, presso la sede della Fondazione Bufalino, in occasione di una cerimonia in memoria dei tre illustri scrittori ed amici;

– Che la creazione di un itinerario culturale che leghi i tre Comuni, oltre a valorizzare ulteriormente il patrimonio letterario dei tre grandi autori e a divulgarne maggiormente l’opera, rappresenta uno strumento di promozione sotto il profilo storico e culturale, del paesaggio e dell’ambiente, che contribuisce a diversificare ed innovare l’offerta turistica, determinando, altresì, positive ricadute sullo sviluppo economico dei territori interessati;

– che, pertanto, per le finalità di cui sopra si rivela opportuno dare piena attuazione al protocollo d’intesa  sottoscritto dai Sindaci dei tre Comuni interessati, avviando  un effettivo rapporto di collaborazione, ed elaborando strategie qualificanti da attuare in modo congiunto, per tutelare, valorizzare e promuovere il patrimonio culturale rappresentato da Consolo, Sciascia e Bufalino;

– che ad oggi non ci risulta siano state realizzate dall’Amministrazione in carica iniziative culturali in memoria del nostro concittadino Vincenzo Consolo, né in via autonoma, né tantomeno in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Racalmuto e Comiso, secondo quanto indicato nello schema di protocollo d’intesa approvato e sottoscritto;

– che occorre investire quanto più possibile nella cultura, quale strumento di crescita e di sviluppo territoriale, e la promozione della cultura a Sant’Agata di Militello non può prescindere dalla valorizzazione della figura di Vincenzo Consolo;

Tutto ciò premesso e considerato,

                                                                    si propone

al Consiglio Comunale di approvare la presente mozione, che impegna il Sindaco e l’amministrazione comunale a valorizzare la figura di Vincenzo Consolo, anche attraverso l’attuazione di quanto convenuto e stipulato nel protocollo d’intesa tra i Comuni di Sant’Agata di Militello, Comiso e Racalmuto, sottoscritto a Comiso in data 12.10.2017, mediante la promozione di iniziative e l’elaborazione di strategie da attuarsi in modo coordinato ed unitario, sia pur nel rispetto delle identità locali, al fine di tutelare e promuovere il patrimonio  letterario e culturale rappresentato dai tre grandi scrittori ed amici Vincenzo Consolo, Leonardo Sciascia e Gesualdo Bufalino.

Leggi anche:  Movida notturna a Sant’Agata, arrestati un 41enne ed un 28enne

Si chiede inoltre di inserire la stessa all’O.d.G. del primo Consiglio Comunale utile e comunque non oltre i termini previsti dal Regolamento Comunale.