martedì - 21 novembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

per un importo complessivo di un milione e 500 mila euro

Santo Stefano di Camastra, finanziato l’adeguamento del depuratore

0
condivisioni

Approvato l’aggiornamento dell’elenco degli interventi per il “Patto per il Sud” a valere sui Fondi per lo Sviluppo e la Coesione 2014 – 2020,  per effetto dell’accordo istituzionale tra Comune di Santo Stefano di Camastra, Assessorato alle Attività Produttive ed altri soggetti istituzionali per lo sviluppo della portualità turistica, al Comune della Città delle Ceramiche, è stato finanziato il progetto per l’ammodernamento, adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di contrada “Pecoraro”, per un importo complessivo di un milione e 500 mila euro.

Un’opera essenziale inquadrata nell’ottica di sviluppo turistico della città, connessa alla realizzazione ed al completamento della rete di adduzione delle acque potabili e del gas che anticipa di qualche giorno un altro decreto, prossimo alla pubblicazione, quello per la realizzazione del Porto turistico più importante di tutta la costa tirrenica siciliana. Un punto di snodo e di collegamento con le isole Eolie per le quali si candida a diventare l’hub portuale più moderno e più sicuro a servizio della nautica di diporto che gravita attorno all’attrattore delle isole stesse.

“Con l’ammodernamento dell’impianto di depurazione avremo la possibilità di restituire all’ambiente un’acqua priva di sostanze inquinanti migliorando, perciò, la qualità del nostro mare” – è quanto dichiara il sindaco di Santo Stefano, Francesco Re, esprimendo soddisfazione per il risultato ottenuto.

Un altro risultato dell’Amministrazione Re che dopo essere riuscita, con il Porto turistico, a portare a casa la prima delle opere finanziate con il Patto per il Sud, destinata a diventare porta di ingresso dal mare per le bellezze naturalistiche del Parco dei Nebrodi e del limitrofo Parco delle Madonie, aggiunge un altro tassello che contribuisce a migliorare le condizioni generali della comunità stefanese.

Leggi anche:  Santo Stefano di Camastra intitolata piazza a Padre La Grua
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l