Anche quest’anno il Centro per l’Impiego di Santo Stefano di Camastra incontra le aziende, i consulenti del lavoro, i commercialisti, le scuole e tutti gli altri attori del territorio, promuovendo un evento informale, con le modalità del “Job Cafè”, nella bellissima cornice della Villa Italia della Città delle Ceramiche, il prossimo 12 dicembre.

L’evento che il CPI si accinge ad organizzare e realizzare, per il secondo anno, rientra nel novero delle attività comunitarie svolte all’interno dell’European Employers’ day che in Italia sono coordinate dall’Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) del Ministero del Lavoro, in collaborazione con la rete Eures e le Regioni, al fine di costruire e rafforzare un rapporto di fiducia tra datori di lavoro e servizi per l’impiego, per garantire una maggiore innovazione delle aziende e per questa via generare sviluppo e occupazione. Un’occasione, quindi, di animazione del tessuto produttivo del territorio in virtù di un importante confronto tra le aziende e il Centro per l’Impiego, tra il mondo dell’imprenditoria e quello dei giovani in cerca di occupazione e non solo, il tentativo di comprendere con quali servizi le aziende possono trovare la persona “giusta” per il “posto giusto”.

Tra gli strumenti di politica attiva del lavoro che saranno presentati, ci sarà la possibilità di confrontarsi anche sui tirocini estivi che consentono alle aziende di ospitare per i 3 mesi estivi gli studenti che hanno compiuto almeno 16 anni di età. Per questa opportunità le aziende sono chiamate a stipulare apposite convenzioni con le Scuole e il Centro per l’impiego. Come ha fatto l’Istituto “Manzoni”, sapientemente guidato dalla Dirigente  Virginia Ruggeri, che la scorsa estate ha aderito a tale iniziativa, coinvolgendo tutto il corpo docente, che ha anche deliberato le relative autorizzazioni attraverso gli organi collegiali, per prevedere il prolungamento del percorso della didattica durante il periodo estivo. L’Istituto d’Istruzione Superiore Amastratino, confermerà anche quest’anno il proprio contributo a tale iniziativa.

Leggi anche:  Santo Stefano, aperta la mostra sul Gran tour della ceramica

Ad evidenziare la piena sinergia istituzionale raggiunta tra l’Istituto “Manzoni” e il Centro per l’Impiego, all’incontro saranno coinvolti i giovani studenti dell’Istituto Tecnico Turistico e Professionale Alberghiero “Arcangelo Florena” di Santo Stefano di Camastra a cui è stato affidato il compito di gestire i servizi di accoglienza, di registrazione e di somministrazione del rinfresco, offerto dall’Istituto, in favore di tutti i partecipanti.

A testimonianza delle esperienze già avviate durante l’estate scorsa, gli studenti dei Licei racconteranno la loro positiva esperienza di formazione effettuata durante il tirocinio estivo la scorsa estate. Contemporaneamente i discenti dell’ITA saranno impegnati a dare il loro prezioso contributo al Job Cafe garantendo il necessario tutoraggio ai circa 200 bambini della scuola primaria, per la messa a dimora delle piantine donate al Comune dai dipendenti del Centro per l’Impiego e destinate al ripristino delle aiuole del giardino pubblico, gli studenti dell’ITA inoltre saranno incaricati di rispondere adeguatamente alle curiosità botaniche di piccoli della scuola primaria.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Dott. Massimo Floridia, responsabile del Centro per l’Impiego di Santo Stefano di Camastra, è rivolta a favorire l’incontro tra i Servizi pubblici per l’impiego e le imprese, con il pieno coinvolgimento di tutta la comunità. La principale finalità, infatti, è quella di creare un ampio spazio di incontro tra i Servizi per l’impiego e le Aziende, che faciliti la reciproca conoscenza e permetta al CPI di presentare e promuovere i servizi messi a disposizione delle aziende del nostro territorio per migliorarne lo sviluppo. Alla manifestazione infatti saranno coinvolti non solo gli imprenditori ma anche Consulenti del Lavoro e Commercialisti operanti sul territorio, che parteciperanno al dibattito con interventi particolarmente pertinenti e puntuali.

Leggi anche:  A Santo Stefano nuovo sportello automatico di ultima generazione

Determinante l’apporto dell’Amministrazione Comunale di Santo Stefano di Camastra, che oltre a garantire la presenza all’evento del Primo Cittadino, dei componenti della giunta municipale, del Presidente del Consiglio e dei consiglieri comunali, ha anche garantito la location in cui si svolgerà l’evento.