Una giornata piena di energia, abbastanza soleggiata che ha fatto da contorno all’impegno profuso dalle scolaresche dell’Istituto Comprensivo di Santo Stefano Camastra, a conclusione dei progetti che sono stati portati avanti nel corso dell’anno scolastico.

Una  manifestazione aperta a tutti, rivolta a chi ama  lo sport e alla promozione di numerose discipline sportive. Il tutto si è svolto sotto il coordinamento con le associazioni, gli organismi sportivi e gli Enti Locali operanti nel territorio, nell’ambito delle proprie competenze, iniziative volte a promuovere e a valorizzare la funzione educativa e sociale dello sport quale fondamentale fattore di crescita e di arricchimento dell’individuo, di preservazione della salute, di miglioramento delle qualità della vita e di responsabilizzazione e rafforzamento della società civile.

Questa iniziativa rappresenta un’ottima occasione di inclusione sociale e di socializzazione tra alunni di classi diverse oltre che parallele perché gli alunni sono stati motivati dagli insegnanti e dai tutor esterni a vivere l’esperienza come un’occasione di crescita e di sportività nella quale è veramente importante partecipare e non vincere. A fare da cornice di questa manifestazione la centrale piazza Matrice ed una parte del corso Vittorio Emanuele nel cuore del centro storico stefanese, che è stato invaso dal calore di questo giovani, che per un paio di ore non hanno pensato allo smartphone, ma bensì si sono lasciati andare al puro divertimento nelle varie attività proposte. 

Pertanto, iniziative come queste volte a promuovere e a valorizzare la funzione educativa e sociale dello sport quale fondamentale fattore di crescita e di arricchimento dell’individuo, di preservazione della salute, di miglioramento delle qualità della vita  di responsabilizzazione e rafforzamento della società civile fanno solo bene. Ci si auspica, che l’idea partorita quest’anno dal Consiglio d’Istituto possa avere un seguito anche  in un prossimo futuro, migliorandola e perfezionandola, affinchè possa essere calendarizzata annualmente nel quadro delle attività programmatiche dell’istituto. 

Leggi anche:  Santo Stefano, gli alunni della scuola dell'infanzia in visita alla caserma dei vigili del fuoco