domenica - 23 settembre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

36 anni di servizio nell’Arma

Il sottotenente Francesco Giorgianni al comando del NORM di Sant’Agata

0
condivisioni

Il S. Tenente Francesco Giorgianni è il nuovo Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sant’Agata Militello. Laureato in Scienze dell’Amministrazione, 54 anni, due figli, di cui uno carabiniere, il Sottotenente Giorgianni, nel corso dei 36 anni di servizio nell’Arma, ha retto numerosi e delicati incarichi. Promosso Sottotenente alla fine del mese di dicembre 2017, proviene dal ruolo marescialli dell’Arma dei Carabinieri ove aveva raggiunto il grado apicale di Luogotenente Carica Speciale.

Prima di frequentare il corso presso la Scuola Ufficiali dell’Arma ha retto per pochi mesi il comando della Stazione di Patti dopo essere stato per 5 anni Comandante del Nucleo Comando della stessa Compagnia.  In precedenza, per oltre 10 anni, ha retto il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santo Stefano di Camastra, ove ha svolto importanti indagini e conseguenti operazioni di servizio, contro la criminalità comune ed organizzata radicata nell’area nebroidea, Ancora prima ha retto per 4 anni la Stazione Carabinieri di Acquedolci e per 8 anni la Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Mistretta, distinguendosi per le numerose indagini sulla Pubblica Amministrazione.

Da sottufficiale Giorgianni è stato addetto al Nucleo Operativo della Compagnia di Roccella Jonica (RC) e prima ancora Comandante della Squadriglia Carabinieri di Mammola ed in forza alla Stazione di Gioiosa Jonica in provincia di Reggio Calabria ove si è distinto prendendo attivamente parte alle numerosissime indagini sui sequestri di persona ed omicidi che in quegli anni interessavano quei territori.

L’Ufficiale, tra le numerose onorificenze, è insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e, dopo avere maturato ben 10 lustri di carriera militare, il Presidente della Repubblica Italiana, gli ha conferito la Medaglia Mauriziana al merito. Con l’affidamento dell’incarico al S. Tenente Giorgianni, l’Arma ha inteso fissare una guida di indubbio valore ed esperienza nel rilevante, peculiare e delicato settore della Polizia Giudiziaria.

Leggi anche:  Sant'Agata, presentata la Giunta Mancuso

 

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l