Un canestro di Arturs Bricis allo scadere regala a Torrenova la sesta vittoria in campionato, successo ottenuto espugnando il PalAlberti di Barcellona per 72-74. Vittoria di carattere per i ragazzi di coach Silva, che hanno battuto i forti padroni di casa grazie a una gigantesca prestazione di Torben Tonjann, autore di 26 punti, di Arturs Bricis (20 per lui) e di Luca Sgrò, protagonista di 14 punti. Gara fantastica disputata però da tutta la squadra, che dopo il -10 in apertura ha ribaltato la partita conducendo per larghi tratti di gara. Nel finale punto a punto, poi, è arrivata una vittoria sofferta e mozzafiato.

Barcellona impatta meglio al match e con 6 punti firmati da Salvatico, De Simone e Busca è avanti 6-2. Per le Aquile sono Tonjann e Bricis a trovare la retina contro una difesa aggressiva sul portatore, così con un canestro di De Simone è 8-6 al 4’. Sgrò ed ancora Tonjann dalla lunga distanza portano avanti Torrenova sul 12-14, ma l’ingresso del lungo americano Cataldo con i suoi 10 punti permettono a Barcellona di piazzare un break di 12-0 e portarsi al +10, 24-14, a fine primo quarto. La Confezioni Corpina Torrenova ritorna sul paruqet con un piglio diverso: Tonjann apre la seconda frazione in appoggio al vetro, seguito da una bomba di Albana e un contropiede di Marco Busco. L’ORSA va a referto solo dalla lunetta ed al 13’ è 25-21. Antoniani e Sgrò dalla lunga distanza, poi ancora il lungo delle Aquile ad appoggiare al vetro. De Simone ancora dai 6.75, ma Tonjann, Bricis e Marco Busco impattano a quota 33 alla pausa lunga. Si riparte come si è finito, con Marco Busco che trova il canestro del vantaggio. Per l’ORSA risponde Opalevs con 4 punti consecutivi ed al 23’ è 37-35 per i locali. Torrenova però aumenta l’intensità difensiva, recupera palloni su palloni, e con Bricis, Giorgio Busco, Tonjann e Albana piazza un break di 7-13 che la issa sul +4, 44-48 al 29’. De Simone dalla lunetta fa 2/2, Cataldo da sotto, Tonjann in appoggio, infine Salvatico, sulla sirena, per il 51-50 di fine terzo quarto. Opalevs da 3 apre l’ultimo parziale, seguito con la stessa moneta da Bricis e un libero di Marco Busco per la parità sul 54-54 al 32’. È ancora Opalevs a muovere la retina per i locali, ma Tonjann da 3 regala il vantaggio alle Aquile. Con Cataldo e Vavoli fuori per 5 falli, Bricis, Marco Busco ed un immarcabile Tonjann danno il +5 alla Confezioni Corpina Torrenova (64-69), con il solo Cortina, con 5 punti, che prova a far rimanere in scia i padroni di casa. De Simone in transizione riporta ad un punto Barcellona, Tonjann dalla lunetta fa 1/2 per il 70-72 a 33” dalla fine. Un canestro di De Simone per il 72-72 a -7”, poi Bricis allo scadere porta in paradiso Torrenova.

ORSA Barcellona – Confezioni Corpina Torrenova 72-74 (24-14, 33-33, 51-50)

ORSA Barcellona: Salvatico 7, Opalevs 15, Brusca 2, Vavoli 4, De Simone 19, Antoniani 3, Floramo, Cortina 10, Krsto, Cataldo 12. All. Manzo

Confezioni Corpina Torrenova: Munafò, Scarlata, Albana 6, Sgrò 14, Tonjann 26, Arto, M. Busco 7, Serafino, Munastra, G. Busco 1, Bricis 20. All: Silva

Leggi anche:  Torrenova espugna Spadafora e si aggiudica gara 1 della Finale Playoff