La scuola elementare Gepy Faranda di Tortorici sarà demolita e ricostruita. Lo aveva stabilito la giunta di Tortorici, nel febbraio 2018. Adesso è stato pubblicato, sul sito del Comune, il bando di gara per i lavori di demolizione e ricostruzione dell’edificio scolastico ai fini della prevenzione del rischio sismico.

L’istituto, che ha visto crescere migliaia di bambini, era stato chiuso definitivamente nell’estate 2016. A febbraio del 2017 invece, le quarte e quinte elementari erano state trasferite nei locali della scuola media Nello Lombardo in via Zappulla. Il tutto a seguito di un sopralluogo strutturale ordinato nell’edificio dal dirigente scolastico dell’istituto comprensivo oricense, Rinaldo Anastasi. Era rimasto però attivo ancora il piano terra della scuola Gepy Faranda. A settembre del 2017, poi, la campanella non aveva più suonato per segnare l’inizio e la fine delle lezioni. Tutti i bambini e le insegnanti erano stati trasferiti nel plesso di via Zappulla.

Leggi anche:  Tortorici, Paterniti Mastrazzo nuovo vicesindaco e si scalda intanto Galbato