Tentata rapina questa mattina all’ufficio postale di Tortorici. Tre rapinatori con il volto coperto hanno tentato di forzare la porta posteriore dell’ufficio. Poco prima il portavalori aveva effettuato lo scarico del denaro che sarebbe servito per i vari pagamenti, fra cui quello delle pensioni e i tre sono stati immediatamente intercettati da una impiegata che ha bloccato la porta mentre i tre malviventi cercavano di forzarla dall’esterno. Nel frattempo i dipendenti dell’ufficio postale davano l’allarme ai carabinieri della locale stazione. Nel giro di pochi minuti i carabinieri sono giunti sul posto, ma per un soffio non sono riusciti a bloccare i malviventi che sono scappati a bordo di un’utilitaria. Continuano incessanti le ricerche dei malviventi da parte dei militari dell’Arma. I carabinieri della locale stazione stanno setacciando le strade di Tortorici e quelle che portano ai paesi vicini. L’ufficio postale al momento è chiuso e non funziona nemmeno il postamat. L’ufficio postale di via Algerina era già stato preso di mira nel 2013 quando vennero arrestati tre malviventi.

Leggi anche:  Una pasticciera di Tortorici e un ristoratore di Galati premiati al “Best in Sicily”