mercoledì - 20 settembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Gli subentrerà il primo dei non eletti Maurizio Castano

Troina, il consigliere Giovanni Suraniti si dimette

0
condivisioni

Il consigliere del Pd Giovanni Suraniti, della coalizione di maggioranza “Troina Bene Comune”, ha rassegnato le sue dimissioni ufficiali dalla carica di rappresentante del consesso civico.

A Giovanni Suraniti, per surroga, subentrerà il primo dei non eletti nella lista della coalizione “Troina Bene Comune” alle elezioni amministrative del giugno 2013 sempre delle fila del Pd, Maurizio Castano.

La nomina e l’insediamento del neo consigliere avverrà nel corso del prossimo consiglio comunale in cui il presidente Alfio Giachino, come da regolamento, procederà alla ricostituzione del plenum del consesso civico.

Giovanni Suraniti spiega “Questa mia decisione non è frutto né di un mio allontanamento dalla politica, né tanto meno di un disinteresse per le problematiche che giornalmente si presentano, soprattutto da parte della fascia più debole della nostra collettività. È un modo per consentire la surroga e la contestuale nomina di un mio compagno di lista, perché anche lui possa essere partecipe delle emozioni che solo il consiglio comunale di Troina può suscitare. Rimango a disposizione del Partito, che ha reso la mia elezione possibile, nonché dell’amministrazione comunale. Auguro buon lavoro al mio successore e a tutti i consiglieri”.

Leggi anche:  Calcio, Troina ad un passo dalla finale di Coppa Italia
0
condivisioni

Commenta con Facebook