giovedì - 24 maggio 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Blitz dei carabinieri del Nas e dell'Ispettorato del lavoro

Troina, scoperti alimenti e farmaci scaduti in una struttura per bisognosi

0
condivisioni

Quaranta chili di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. E’ il risultato del blitz dei carabinieri del Nas e dell’Ispettorato del lavoro in una nota struttura ricettiva per bisognosi di Troina. Quattro persone sono state denunciate per commercio o somministrazione di medicinali guasti, ricettazione, adulterazione o contraffazione di sostanze alimentari e macellazione clandestina ed elevate contravvenzioni per violazioni in materia di igiene alimentare

I militari, nel corso dei controlli, hanno accertato la presenza di 96 farmaci scaduti, all’interno dell’infermeria del presidio, pronti ad essere somministrati ai circa 35 ospiti della struttura ricettiva, da parte di personale privo delle regolari nonché previste prescrizioni e qualifiche. Due volontari, sorpresi a somministrare i farmaci, sono stati denunciati. I controlli sono stati estesi agli altri locali della struttura dove i militari hanno sorpreso due persone mentre macellavano clandestinamente un suino, di ignota provenienza. Entrambi sono stati denunciati.

L’ispezione ha consentito agli investigatori di constatare la presenza di resti animali in una delle celle frigorifere poste a disposizione della struttura, adagiati a terra e senza una qualsivoglia protezione e cura. Trovati anche 4 suini e 6 ovini privi dei segni di identificazione e di codice aziendale, di dubbia provenienza. Farmaci, resti animali, prodotti alimentari, farmaci scaduti, ovini e suini sono stati sottoposti a sequestro, insieme alla cella frigorifera.

Leggi anche:  Cesarò, inaugurato il “Mercato della Terra dei Nebrodi”
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l